INGEGNERE GESTIONALE – LOGISTICA DI MAGAZZINO

Piacenza


Perpiù ricerca un Ingegnere Gestionale da inserire in ambito logistico per importante azienda di distribuzione bevande.

La risorsa riporterà al Logistic Manager si occuperà di:
gestire e pianificare trasporti;
gestione inventari;
gestione dei livelli di stock secondo gli obiettivi assegnati e le policy aziendali;
definizione e revisione periodica della allocazione scorte e layout di magazzino;
mappatura attività e flussi di magazzino;
analisi tempi e metodi;
analisi dati magazzino e trasporti dal sistema gestionale;
identificazione criticità nei processi ed elaborazione proposte di miglioramento con analisi costi/benefici;
pianificazione spazi ed approvvigionamento dei materiali in collaborazione con ufficio acquisti.

Si richiede:
laurea in ingegneria gestionale preferibilmente indirizzo logistico;
esperienza di almeno 2 anni in ambito logistico in contesti strutturati e modernamente organizzati;
buona conoscenza di AS400;
buona conoscenza della lingua inglese;
ottima conoscenza del pacchetto Office (in particolare Excel e Access).

Prevista assunzione diretta alle dipendenze dell’azienda con contratto a tempo indeterminato.
Retribuzione da valutare in base al profilo.

Zona di lavoro: provincia di Piacenza.

Questo annuncio è pubblicato da Perpiù – Divisione Permanent di Lavoropiù Spa – sede di Parma.
Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03.
Ti chiediamo di prendere visione dell’informativa sulla privacy consultabile al link www.lavoropiu.it/privacy e di inserire nel CV l’autorizzazione al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi del Regolamento UE n. 679/2016 e della legislazione italiana vigente.
Ti preghiamo di non inserire dati appartenenti a particolari categorie (dati che rivelino l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l’appartenenza sindacale, dati genetici, dati biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale” (Regolamento U.E. n. 679 del 2016)”.