Lavoropiù sostiene Italian Sporting Games per il terzo anno consecutivo

31/08/2016 16:04

Si avvicina la quarta edizione degli Italian Sporting Games. La manifestazione che riunisce venti discipline sportive non olimpiche si terrà domenica 4 settembre presso i Giardini Margherita di Bologna.

Lavoropiù rinnova il suo sostegno al progetto impegnandosi a promuovere la parte promozionale di tante discipline non olimpiche che non hanno la fortuna di rientrare nel panorama olimpico, ma che godono comunque di molta partecipazione.

Filo conduttore dell’evento sarà la 2° edizione della Staffetta della Solidarietà che dalle ore 10 alle ore 18 permetterà a quanti vorranno cimentarsi nell’effettuare un giro dei Giardini (1 km), di raccogliere fondi a favore di AGEOP e AVIS, due dei partner etici della manifestazione. Per ogni kilometro percorso Emil Banca e Lavoropiù metteranno 10€ a disposizione degli enti. Si sta lavorando affinchè la solidarietà possa andare a sostenere progetti anche per le zone terremotate.

Oggi, presso la Sala Savonuzzi di Palazzo D’Accursio, a Bologna, si è svolta la conferenza stampa di presentazione degli Italian Sporting Games.

Nelle foto: Matteo Lepore, Assessore allo Sport del Comune di Bologna; Giancarlo Galimberti, Vicepresidente CONI Emilia Romagna; Mauro Fizzoni, Presidente COL Italian Sporting Games; Matteo Naldi, Direttore Marketing di Lavoropiù; Matteo Passini, Vicedirettore Generale Emil Banca; Gianluca Giordani, Immobiliari Ranuzzi e Giordani; i rappresentanti dei partner etici AGEOP, AVIS e Giovani nel tempo.

Nel video l’intervento di Matteo Naldi, Direttore Marketing Lavoropiù: https://youtu.be/33hqSyFMpdE