Lavoropiù partecipa alla Staffetta della Solidarietà degli Italian Sporting Games

03/09/2015 18:37

Durante la conferenza stampa di presentazione degli Italian Sporting Games, che ha avuto luogo ieri a Palazzo d’Accursio, è stato illustrato il programma dei giochi ed è stata presentata alla stampa la Staffetta della Solidarietà.

Domenica 6 settembre i Giardini Margherita di Bologna ospiteranno la terza edizione degli Italian Sporting Games, manifestazione che raggruppa oltre venti discipline sportive cosiddette minori.

Sarà una giornata densa di appuntamenti, dalle 10 alle 19.

Alle 10.30 partirà la Staffetta della Solidarietà, una corsa lunga 42 km che terminerà alle 17.
Ad ogni giro di un kilometro Emilbanca e Lavoropiù verseranno dieci euro ciascuno ai partner etici Ageop, AVIS e “Giovani nel Tempo”.

Il progetto Italian Sporting Games sottolinea il sostegno concreto ai valori dello sport: collaborazione, impegno, sana competizione e condivisione.

Valori che appartengono anche a Lavoropiù, che ha deciso ancora una volta di sponsorizzare un evento così importante per la città di Bologna.

 

Sono intervenuti alla Conferenza Stampa del 02/09/15: Vicepresidente di Giovani nel Tempo, Antonella Cerchier; Presidente Regionale del Coni, Umberto Suprani; Direttore Marketing di Lavoropiù, Matteo Naldi; Direttore di Emilbanca, Daniele Ravaglia; Assessore allo Sport del Comune di Bologna, Luca Rizzo Nervo; titolare di Maresca & Fiorentino, Pietro Maresca; Presidente del comitato organizzativo degli Italian Sporting Games, Mauro Fizzoni; Presidente di AVIS provincia di Bologna, Dario Brescialli; per AGEOP, Giada Oliva.

 

RASSEGNA STAMPA:

Repubblica – 3 settembre 2015

Corriere dello Sport Stadio – 3 settembre 2015