Dati sul territorio

09/10/2015 18:18

La dinamica imprenditoriale nel I trimestre
09/10/2015

 

Sono state 8.445 le iscrizioni di nuove imprese ai registri delle Camere di Commercio della Toscana nel primo trimestre del 2015.

Dal punto di vista delle forme giuridiche adottate dalle imprese, il contributo positivo più importante viene dalle società di capitali (98.605 a fine marzo 2015), che sono aumentate al ritmo del 3,2% nel corso dell’ultimo anno (pari a 3mila società in più rispetto a marzo 2014). In aumento anche le imprese individuali (+344) e le altre forme giuridiche (+186, di cui 15 cooperative).

 

Sotto il profilo settoriale, un piccolo contributo positivo viene dall’industria, grazie soprattutto alla concia-pelletteria-calzature (+149 imprese), alle riparazioni meccaniche (+145 aziende) e alla trasformazione alimentare (+56).

Le attività che maggiormente contribuiscono alla crescita del tessuto imprenditoriale toscano appartengono tuttavia al settore terziario. A fine marzo 2015 il settore turistico (alberghi e ristoranti) conta 33.046 aziende (+2,9%), così come il commercio (+1,0%,) che raggiunge quota 100.642 aziende rappresentando un quarto del sistema imprenditoriale regionale.