“Lavoropiù Fortitudo Bologna conquista la serie A – 31 Marzo 2019”

31/03/2020 14:29

Esattamente un anno fa è successa una cosa straordinaria! La Fortitudo Bologna ha conquistato la promozione in serie A dopo 10 lunghissimi anni. E lo ha fatto in casa sua, anzi in casa nostra, dentro il nostro “piccolo Madison”, dopo aver disputato una stagione spettacolare.

“Lavoropiù Fortitudo Bologna in serie A”! Per quella stagione, infatti, il nostro marchio campeggiava felice sulle canotte da gioco come Main Sponsor. È stato il coronamento di una partnership storica, inziata nel 2013 e annunciata in Conferenza Stampa con queste parole di Matteo Naldi, Direttore Marketing di Lavoropiù: “Permettetemi di prendermi due minuti per dirvi che cosa significa per me essere qui. La mia prima partita vista dal vivo al Palazzo, perché è così che lo chiamano i bolognesi, è stata una partita della Fernet Tonic a fine anni ’70 mentre la mia prima partita della Fortitudo, marchiata I&B è stata nel 1981. Forse a voi, qualcuno di voi, molti di voi, la cosa in sé non dice nulla ma c’è una cosa che accomuna questi due avvenimenti…. In campo c’era il Presidente, Dante Anconetani.

Continuando con i ricordi, da quel 1981, sfruttando quella meravigliosa tessera 100 buchi regalatami non ricordo da chi, ebbi la possibilità di vedere all’opera John Douglas, il Leone, George Bucci e soprattutto il grandissimo Giacomo Zatti. Sommando questo al fatto di avere “toccato con mano” quel tifo meraviglioso mi resi conto quasi folgorato dove mi avrebbe portato il cuore. Ho assistito dal vivo a tutte o quasi le tappe epiche della storia Fortitudo… dalle salvezze sudate di Cremona e Reggio Emilia, ai mille saliscendi A1/A2, agli scudetti (troppo pochi), all’inferno di Casalecchio del 1998 e al paradiso di Assago del 2005.Ora sono qui a rappresentare una importante azienda bolognese, Lavoropiù SpA, che si occupa di Somministrazione e ricollocazione del personale, presente in Italia con oltre 40 filiali da Roma a Milano, in Veneto ed in Toscana ma con il cuore pulsante in Emilia Romagna ed in particolare a Bologna. Siamo molto attenti alle sponsorizzazioni sportive, non a caso siamo Sponsor del Bologna FC… e di tante altre realtà importanti e siamo fermamente convinti che questo rimanga uno dei modi migliori per diffondere il nostro marchio. Rischiando di essere pleonastico Vi aggiungo che per me, sedere a questo tavolo e sponsorizzare non questa squadra ma questa storia, è molto più che un onore.”